HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


RIFIUTI, DE PRIAMO (PDL): NESSUNA AUTORIZZAZIONE PER NUOVA DISCARICA; NO A “MALAGROTTA BIS” A MONTI DELL’ORTACCIO

14/02/2011

Roma, 14 febbraio 2011





RIFIUTI, DE PRIAMO (PDL): NESSUNA AUTORIZZAZIONE PER NUOVA DISCARICA; NO A “MALAGROTTA BIS” A MONTI DELL’ORTACCIO




«In seguito alla richiesta formale avanzata dal sottoscritto la scorsa settimana al Comando della Polizia Municipale, per chiedere un sopralluogo nell’area di Monti dell’Ortaccio e verificare quanto segnalato dai comitati dei residenti e dalla stampa sui presunti movimenti di terra nell’area, ho ricevuto oggi una relazione sintetica sul sopralluogo effettuato oggi dalla Sezione di Polizia Socio Ambientale del XV Gruppo. Dalla relazione, si legge che il sopralluogo effettuato con rilievo fotografico ha evidenziato lo svolgimento in loco di un’attività estrattiva autorizzata con Determinazione Dirigenziale del 2003 del Dipartimento Ambiente di Roma Capitale. L’attività sarebbe, quindi, limitata all’estrazione legata alla cava e non vi sarebbe alcuna autorizzazione preliminare per la realizzazione di una nuova discarica. Il Comando della Polizia Municipale del XV Gruppo ha assicurato che sarà proseguita l’opera di vigilanza e controllo».





Così in una nota il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale, Andrea De Priamo, che ha aggiunto: «A questo punto emerge prepotentemente un tema di carattere politico legato alle scelte di Roma Capitale, Provincia di Roma e Regione Lazio, che dovranno esprimere definitivamente la loro contrarietà all’ipotesi di una “Malagrotta bis” a Monti dell’Ortaccio, che di fatto penalizzerebbe ulteriormente i residenti della Valle Galeria, vista la continuità della aree, già fortemente colpiti dalla presenza di Malagrotta e dai molti impianti industriali».




«Ritengo che sia arrivato il momento di rompere gli indugi e indicare tempi e siti per il dopo Malagrotta. Sono certo che il sindaco Alemanno non si tirerà indietro, di concerto con le altre istituzioni, e manterrà gli impegni presi con i cittadini», ha concluso il presidente De Priamo.



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it