HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


STATI GENERALI. URBANISTICA, DE PRIAMO - MOLLICONE (PDL): BENE KRIER E GHERA; TOR BELLA MONACA SIA MODELLO PER TUTTE LE PERIFERIE

22/02/2011

Roma, 22 febbraio 2011


STATI GENERALI. URBANISTICA, DE PRIAMO - MOLLICONE (PDL):
BENE KRIER E GHERA;
TOR BELLA MONACA SIA MODELLO PER TUTTE LE PERIFERIE

«Con il masterplan su Tor Bella Monaca, firmato dall’architetto Leòn Krier e oggi illustrato in un splendido filmato 3D, Roma si pone alla pari delle metropoli internazionali che utilizzano il sistema della sostituzione edilizia nella rigenerazione del tessuto urbano. Chi ancora oggi, per una fraintesa idea di sviluppo urbanistico continua a definire utopista la ricostruzione a dimensione umana di Tor Bella Monaca, non è solo un ipocrita o un ignorante, ma semplicemente un “cementificatore”. Non ci dobbiamo però fermare soltanto a Tor Bella Monaca, come ha giustamente affermato l’assessore Fabrizio Ghera, ma estendere il modello a tutte le periferie della città, cominciando da Laurentino 38 e Corviale. In sostanza, Tor Bella Monaca non deve rimanere un case history isolato ma trasformarsi in una prassi consolidata, che cambi lo scenario di sviluppo urbanistico della Capitale. La sostituzione edilizia va sistematizzata e deve scendere dalla grande scala degli ecomostri alla piccola scala di quartiere, con interventi di microchirurgia urbana che coinvolgano professionisti, piccole imprese e territorio».

È quanto dichiarano in una nota congiunta, Andrea De Priamo e Federico Mollicone, rispettivamente presidenti delle Commissione Ambiente e Cultura di Roma Capitale.

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it