HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


RACCOLTA DIFFERENZIATA; DE PRIAMO (PDL): AUDIZIONE IN COMMISSIONE SU QUARTIERE MARCONI, IMPEGNO AMA PER MIGLIORARE SERVIZIO

15/03/2011

Roma, 15 marzo 2011



RACCOLTA DIFFERENZIATA; DE PRIAMO (PDL):
AUDIZIONE IN COMMISSIONE SU QUARTIERE MARCONI, IMPEGNO AMA PER MIGLIORARE SERVIZIO




La Commissione Ambiente di Roma Capitale, presieduta da Andrea De Priamo, ha ricevuto oggi in audizione i responsabili del movimento ecologista “Ecoitaliasolidale” sul tema della raccolta differenziata avviata dall’Amministrazione capitolina nel quartiere Marconi, nel quadrante sud della Capitale. Alla seduta hanno partecipato anche funzionari del Dipartimento Ambiente di Roma Capitale e dell’Ama.




Il movimento “Ecoitaliasolidale”, presente con una delegazione guidata dal presidente Piergiorgio Benvenuti, ha segnalato una serie di criticità sui primi mesi di applicazione del nuovo sistema duale nel quartiere Marconi, portando all’attenzione della Commissione le criticità del servizio. In particolare, il movimento guidato da Benvenuti ha segnalato la ripetuta presenza di cumuli di rifiuti intorno ai cassonetti, dovuti sia alla fisiologica quota di cittadini che non comprendono l’importanza della raccolta differenziata sia ad alcuni aspetti funzionali del servizio di raccolta.





«Ritengo particolarmente importante la seduta di oggi - ha commentato il presidente della Commissione Ambiente, Andrea De Priamo - , perché su sollecitazione di “Ecoitaliasolidale”, l’Ama ha preso impegni precisi per migliorare il servizio nel quartiere Marconi. In particolare, gli esponenti della municipalizzata si sono impegnati nell’attivare una nuova fase di informazione, sensibilizzazione ambientale comunicazione con i cittadini e il territorio, nell’incrementare il numero dei cassonetti bianchi e blu sul territorio, nell’aumentare la frequenza della raccolta, nell’individuare delle aree di sosta per i mezzi Ama dedicati all’umido e all’indifferenziata, nonché per una modifica delle fasce orarie di raccolta orientate alle esigenze dei cittadini. Infine Ama si è impegnata per un servizio straordinario di derattizzazione del quartiere».





«Proprio perché crediamo fortemente nella raccolta differenziata porta a porta - ha concluso il presidente De Priamo - , tanto che auspichiamo che il sindaco Alemanno risponda presto all’invito del sindaco Newsom per andare a San Francisco e conoscere la strategia “rifiuti zero”, crediamo sia importante ascoltare con grande attenzione la voce di quelle realtà territoriali e associative, come appunto “Ecoitaliasolidale”, che monitorano attentamente l’entrata in vigore del servizio duale di raccolta differenziata, aiutando l’amministrazione a risolverne le criticità».

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it