HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


NUCLEARE, DE PRIAMO (PDL): GOVERNO RIVEDA PROGRAMMA SU CENTRALI

21/03/2011

Roma, 21 marzo 2011




NUCLEARE, DE PRIAMO (PDL):
GOVERNO RIVEDA PROGRAMMA SU CENTRALI






«Sulla scia di quanto sta succedendo nella comunità internazionale, nella quale si distinguono Paesi dalla lunga “tradizione” nucleare che stanno rivedendo le proprie politiche energetiche riflettendo sull’opportunità di utilizzare il nucleare da fissione come forma di approvvigionamento, auspichiamo che il Governo italiano assuma una posizione netta, decidendo di non proseguire con il progetto di costruzione di quattro nuove centrali a tecnologia EPR. Una tecnologia che va consegnata definitivamente alla storia, per i problemi di sicurezza e smaltimento delle scorie che continua a generare».





Lo dichiara in una nota il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale, Andrea De Priamo.





«Un deciso cambio di rotta - ha auspicato il presidente De Priamo - per far decadere l’imminente quesito referendario, dirottare risorse nella ricerca tecnologica sul nucleare di IV generazione e da fusione e rafforzare così l’impegno per una maggiore autonomia energetica del nostro Paese, possibile attraverso un mix di fonti inclusivo delle energie rinnovabili, di politiche a sostegno della riduzione degli sprechi e dell’efficienza energetica».

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it