HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


SINDACI, DE PRIAMO (PDL): DA MARSILIO SOLO INVITO AD AUTOCRITICA A TUTTO IL CENTRODESTRA, LUI COMPRESO

22/03/2011

Roma, 22 marzo 2011


SINDACI, DE PRIAMO (PDL): DA MARSILIO SOLO INVITO AD AUTOCRITICA A TUTTO IL CENTRODESTRA, LUI COMPRESO





«Ci spiace che non sia stato colto il vero senso dell’intervento del deputato Marco Marsilio, che ha invitato a riflettere sulla perdita di posizioni di un sindaco, come Gianni Alemanno, che abbiamo contribuito ad eleggere e che sosteniamo quotidianamente con il nostro lavoro. Un’autocritica, quella di Marsilio, rivolta a tutta la classe dirigente del centrodestra, lui compreso, che qualcuno ha frainteso spingendosi oltre il necessario e il dovuto».


È quanto dichiara in una nota il consigliere Pdl di Roma Capitale, Andrea De Priamo, che ha aggiunto: «Pertanto rassicuriamo gli amici Cochi, Cassone e Berruti che non solo Marsilio non sta pensando ad un percorso fuori dal Pdl, ma ha voluto rilanciare un dibattito nella città e nel centrodestra che permetta proprio a quest'ultimo di rivincere, evitando di consegnare Roma Capitale ad un altro sindaco di centrosinistra. In particolare al collega Berruti rivolgo l’invito a non occuparsi della storia delle componenti del Pdl, partito che lui stesso ha scoperto di recente, ma piuttosto alle posizioni, queste si estreme, che ha suggerito all’amministrazione sulla vicenda dei taxi e che in questi minuti stanno provocando fortissime tensioni all’interno della maggioranza».



«Invitiamo dunque tutti i colleghi intervenuti a controllare un nervosismo ingiustificato e ad evitare velate minacce, visto che la critica costruttiva è il segreto del successo di una maggioranza di governo», ha concluso il consigliere Pdl.

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it