HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


SICUREZZA. SAN PAOLO, DE PRIAMO - PERISSA (PDL): AGGRESSIONE FATTO GRAVISSIMO; VERIFICARE COLLEGAMENTI CON SCRITTE INNEGGIANTI VIOLENZA POLITICA

06/05/2011

Roma, 6 maggio 2011



SICUREZZA. SAN PAOLO, DE PRIAMO - PERISSA (PDL):
AGGRESSIONE FATTO GRAVISSIMO;
VERIFICARE COLLEGAMENTI CON SCRITTE INNEGGIANTI VIOLENZA POLITICA




«L’aggressione ad un giovane ricercatore universitario nel quartiere San Paolo è un fatto gravissimo, che conferma l’irrespirabile clima di tensione e violenza tornato a caratterizzare alcuni quadranti della città negli ultimi giorni. In particolare, riteniamo che gli inquirenti debbano verificare eventuali collegamenti tra questo episodio e la comparsa, sempre nella notte di ieri a Garbatella, di scritte inneggianti alla violenza politica riconducibili ad ambienti di estrema sinistra che operano sul territorio. Nei giorni scorsi, infatti, nello stesso quadrante, si sono verificati episodi simili che non devono essere in nessun modo sottovalutati».




Lo dichiarano in una nota congiunta il consigliere Pdl di Roma Capitale, Andrea De Priamo, e il consigliere Pdl del Municipio XI, Marco Perissa.




«Apprezziamo che sia giunta una nota di condanna da parte del presidente Catarci - ha sottolineato in particolare Perissa - , al quale da mesi chiediamo invano azioni precise e chiare prese di posizione contro ogni forma di intolleranza e violenza politica, che con troppa frequenza si verificano sul territorio municipale».




«Giunga alla vittima dell’aggressione la nostra più sentita solidarietà e vicinanza, con l’auspicio che i responsabili possano essere quanto prima assicurati alla giustizia», hanno concluso i consiglieri De Priamo e Perissa.

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it