HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


MALAGROTTA, DE PRIAMO (PDL): BENE ATTENZIONE EUROPEA SU DISCARICA; MODELLO SAN FRANCISCO PER SEGNARE DISCONTINUITA’

16/06/2011

Roma, 16 giugno 2011




MALAGROTTA, DE PRIAMO (PDL): BENE ATTENZIONE EUROPEA SU DISCARICA;
MODELLO SAN FRANCISCO PER SEGNARE DISCONTINUITA’




«L’apertura di una procedura d’infrazione sulla discarica di Malagrotta decisa dalla Commissione Europea rappresenta un importante segnale di attenzione, che conferma quanto sostenuto da decenni dai comitati della Valle Galeria e dalle associazioni ambientaliste, in riferimento all’impatto ambientale dell’impianto e alla necessità di giungere quanto prima alla sua chiusura. Un’emergenza, segnalata anche qualche giorno fa in sede di Commissione Petizioni del Parlamento Europeo dal movimento EcoItaliaSolidale, nei confronti della quale la Giunta Polverini e la Giunta Alemanno hanno emesso negli ultimi mesi delle ordinanze per il trattamento dei rifiuti e la messa in sicurezza della discarica, purtroppo finora non recepite».





È quanto dichiara in una nota il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale, Andrea De Priamo.





«Come ribadito più volte - ha aggiunto il presidente De Priamo - , crediamo che si debbano adottare tutte le misure necessarie per accelerare la messa in opera di tutti gli impianti per la selezione, il riciclo e il compostaggio dei rifiuti. Questi ultimi sono, infatti , preziose materie che, solo marginalmente, devono essere conferiti in discarica o nei termovalorizzatori. Solo seguendo il virtuoso esempio californiano di San Francisco e la sua strategia dei “rifiuti zero”, la Regione Lazio e Roma Capitale avranno gli strumenti per uscire dalle politiche emergenziali e segnare una discontinuità con le precedenti e inconcludenti gestioni dei rifiuti».



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it