HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


BILANCIO, DE PRIAMO (PDL): ALLO STUDIO EMENDAMENTO SU RIDUZIONE TARI PER FAMIGLIE NUMEROSE

28/06/2011

Roma, 28 giugno 2011




BILANCIO, DE PRIAMO (PDL): ALLO STUDIO EMENDAMENTO
SU RIDUZIONE TARI PER FAMIGLIE NUMEROSE




«Tra le delibere propedeutiche al bilancio 2011 di Roma Capitale, ora all’esame dell’Assemblea capitolina, sono previsti due provvedimenti relativi alla Tariffa Igiene Ambientale (ex Tari) e al conguaglio dell’Iva per l’anno 2010. Mentre su questo ultimo argomento la Commissione Ambiente ha già approvato e presentato un emendamento che prevede il suo pagamento dal 2012 e distribuito nei prossimi quattro anni, sulla ex Tari si sta lavorando su alcune ipotesi, per rendere meno gravoso il suo peso sulle famiglie e i cittadini romani».




È quanto dichiara in una nota il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale, Andrea De Priamo.





«Sulla scia della delibera sul “Quoziente Roma” - ha aggiunto De Priamo - , fortemente promossa dall’ex assessore Laura Marsilio e dal collega Onorato, la Commissione sta valutando la possibilità di introdurre una forma di riduzione della ex Tari per i nuclei famigliari numerosi, con 2 o più figli. In un momento di particolare difficoltà economica, come quello che stiamo vivendo, la riduzione della tariffa sarebbe un contributo importante a sostegno delle famiglie della Capitale e una concreta applicazione del quoziente famigliare».





«Infine - ha aggiunto il presidente De Priamo - la Commissione Ambiente ha predisposto un ordine del giorno, per avviare una lavoro coordinato tra Ama e i dipartimenti competenti dell’Amministrazione capitolina per il contrasto dell’elusione ed evasione fiscale della tariffa rifiuti».



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it