HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


AMA, DE PRIAMO (PDL): NUOVO MANAGEMENT E' OCCASIONE PER RENDERE ROMA MODELLO DI SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

09/08/2011

Roma, 9 agosto 2011

AMA, DE PRIAMO (PDL): NUOVO MANAGEMENT E' OCCASIONE PER RENDERE ROMA
MODELLO DI SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE


«Il nuovo management di Ama dovrà mettersi subito al lavoro per rendere l'azienda protagonista nella chiusura del ciclo dei rifiuti, rilanciare l'impegno sull'impiantistica, valorizzare la filiera della raccolta differenziata, estendere il “porta a porta” sul territorio e svolgere un ruolo di primo piano nella questione della chiusura di Malagrotta, che non può più essere rimandata. Il presidente Piergiorgio Benvenuti e l'amministratore delegato Salvatore Cappello potranno contare sul lavoro svolto finora dall'Amministrazione capitolina e dal precedente management, grazie al quale Ama è stata risanata economicamente e sono stati migliorati i servizi di pulizia, decoro urbano e smaltimento dei rifiuti».


È quanto dichiara in una nota il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale, Andrea De Priamo.


«Apprezzo, in particolare, che il sindaco Alemanno abbia premiato la competenza, le capacità e il lavoro svolto finora da Piergiorgio Benvenuti nel mondo dell'associazionismo ambientale. Il ruolo del presidente Benvenuti - ha sottolineato il presidente De Priamo - sarà, tra le altre cose, quello di garantire una maggior attenzione alle criticità del territorio, migliorando i rapporti con i cittadini, i Municipi ed i movimenti ambientalisti. Sono certo che Benvenuti saprà inoltre portare avanti con determinazione alcune nostre storiche istanze sulla sostenibilità ambientale, rafforzando la cooperazione tra Roma Capitale e San Francisco sull'esperienza della strategia “rifiuti zero” e creando una rete con tutti i comuni all'avanguardia sulla raccolta differenziata “porta a porta”. Abbiamo l'occasione di capitalizzare l'impegno finora profuso, trasformando Roma in un modello da seguire a livello nazionale, in cui i rifiuti non siano più un problema ma una risorsa».


[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it