HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


RIFIUTI, DE PRIAMO (PDL): STRUMENTALE POLEMICA LEGAMBIENTE SU CASSONETTI; AL LAVORO PER AUMENTARE PERCENTUALE DIFFERENZIATA

07/09/2011

Roma, 7 settembre 2011



RIFIUTI, DE PRIAMO (PDL): STRUMENTALE POLEMICA LEGAMBIENTE SU CASSONETTI;
AL LAVORO PER AUMENTARE PERCENTUALE DIFFERENZIATA




«Spiace molto dover assistere alla strumentale polemica di Legambiente sul rinnovo del parco cassonetti di Ama, che permetterà di posizionare sull’intero territorio cittadino 28.050 nuovi contenitori sostituendo quelli collocati dalla precedente Amministrazione, rilevatesi inadeguati e poco funzionali. Inoltre, con la formula del noleggio “full service”, l’Amministrazione capitolina ha azzerato i costi di manutenzione e reso migliore il servizio di riparazione: per 5 anni la ditta appaltatrice è obbligata ad eseguire manutenzione, controlli e l’eventuale sostituzione entro 24 ore».





È quanto dichiara in una nota il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale, Andrea De Priamo.




«Legambiente sa bene che Roma Capitale e Ama - ha sottolineato il presidente De Priamo - stanno facendo il possibile per incrementare la percentuale di raccolta differenziata, estendendo il servizio ad altri quartieri della città, che ora ha raggiunto il 24,3%. Per raggiungere gli obiettivi prefissati, l’Amministrazione non ha alcuna preclusione sul sistema di raccolta da utilizzare, che sia esso “porta a porta” o condominiale: ciò non contrasta con la volontà di rendere più decorosi i cassonetti tradizionali con sistemi innovativi e all’avanguardia».





«Non credo che l’individuazione del sistema migliore di raccolta dei rifiuti - ha concluso il presidente De Priamo - possa diventare oggetto di una disquisizione di carattere ideologico. Chiediamo per questo a Legambiente di sostenere con critiche costruttive l’Amministrazione capitolina, lavorando insieme per individuare le strategie più utili per salvaguardare le esigenze dei cittadini e il principio della raccolta della frazione organica».



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it