HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


AMA. VIA SALARIA, DE PRIAMO (PDL): NESSUN PERICOLO PER OPERATORI E CITTADINI; EVITARE STRUMENTALIZZAZIONI E ALLARMISMI

09/09/2011

Roma, 9 settembre 2011



AMA. VIA SALARIA, DE PRIAMO (PDL): NESSUN PERICOLO PER OPERATORI E CITTADINI;
EVITARE STRUMENTALIZZAZIONI E ALLARMISMI





«Sarebbe il caso di evitare strumentalizzazioni e inutili allarmismi sull’impianto Ama di via Salaria. L’azienda ha più volte ribadito che, dalle verifiche effettuate ogni anno dall’Istituto tossicologico Mario Negri, non è emerso alcun tipo di impatto ambientale sulla zona. Lo scorso luglio è stata eseguita, sotto il controllo dell’Arpa Lazio, la verifica della funzionalità del sistema filtrante dell’aria emessa dalle zone produttive della struttura, che ha permesso di riscontrare valori al di sotto dei limiti emissivi autorizzati. Non c’è, dunque, nessun pericolo per operatori e cittadini. Ricordo inoltre ad alcuni colleghi consiglieri dalla memoria corta che le autorizzazioni necessarie, l’aggiudicazione dell’appalto e la costruzione dell’impianto di via Salaria risalgono alla giunta regionale guidata da Badaloni e alle amministrazioni comunali di Rutelli e Veltroni. L’Ama, come impone dalla legge, si è semplicemente limitata a portare a regime un impianto importante per il sistema di smaltimento dei rifiuti della Capitale».




Lo dichiara in una nota il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale, Andrea De Priamo (Pdl).



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it