HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


ANNI DI PIOMBO, DE PRIAMO - MOLLICONE (PDL): ONORARE MARTIRI ITALIANI PER COSTRUIRE MEMORIA CONDIVISA

10/01/2012

«Dopo l’omaggio a Franco Bigonzetti, Francesco Ciavatta e Stefano Recchioni, l’Amministrazione capitolina, su impulso di una nostra mozione approvata in Aula Giulio Cesare, ricorda oggi il sacrificio di Alberto Giaquinto, ucciso a soli 17 anni mentre manifestava per chiedere verità e giustizia sulla strage di Acca Larentia. Le istituzioni e la società hanno il dovere di celebrare tutti quei giovani martiri italiani, caduti per mano della violenza politica negli anni Settanta, per chiudere definitivamente una delle pagine più dolorose della storia nazionale e costruire una memoria condivisa».

È quanto dichiarano i presidenti delle Commissioni Ambiente e Cultura di Roma Capitale, Andrea De Priamo e Federico Mollicone (Pdl), presenti questa mattina all’intitolazione del giardino di via Aristide Carabelli, ad Ostia, alla memoria di Alberto Giaquinto.

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it