HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


RIFIUTI, DE PRIAMO – CUOCI (FDI): “NO A DISCARICA AL LAURENTINO, SAREBBE PURA FOLLIA”

08/03/2013

RIFIUTI, DE PRIAMO – CUOCI (FDI): “NO A DISCARICA AL LAURENTINO, SAREBBE PURA FOLLIA”

“Se le indiscrezioni riportate da alcuni quotidiani sull’ipotesi di destinare il sito di via Canestrini, a ridosso di Porta Medaglia nel XII Municipio per la discarica dei rifiuti indifferenziati di Roma dovessero essere confermate, ci troveremmo di fronte ad una scelta assolutamente impraticabile. Infatti non sussistono le caratteristiche minime di compatibilità per un impianto di così grande portata.
L'area in oggetto presenta una serie di criticità tali da renderla un’opzione del tutto inappropriata. E’ bene ricordare che si tratta di una zona sottoposta al cosiddetto vincolo Bondi e quindi ritenuta di massimo pregio dal punto di vista paesaggistico, trattandosi di un inestimabile lembo di campagna romana. Non solo, a ridosso di questa superficie insiste anche un insediamento urbano i cui cittadini da anni si battono per il riconoscimento di un piano di recupero che possa loro consentire i minimi servizi essenziali. Per non parlare dell’accesso all’area che avverrebbe tramite via di Porta Medaglia, una via che collega la via Laurentina con la via Ardeatina, estremamente pericolosa. Non dimentichiamo, fra le altre cose, che siamo pure a ridosso del santuario del Divino Amore, meta di costanti pellegrinaggi, la cui coesistenza con la nuova Malagrotta risulterebbe inimmaginabile.
L’elenco potrebbe continuare ancora ma quello che ci preme è far comprendere a chi ha il delicato onere di scegliere il nuovo sito che in questo caso appare inutile insistere su un’ipotesi che fin ora ha avuto l’unico pregio di creare tensioni e allarmismo tra i cittadini della zona. Auspichiamo che le smentite che fortunatamente sembrano già in arrivo siano chiare ed inequivocabili. Contro ogni corretta pianificazione territoriale, è evidente che l’ipotesi di una nuova discarica al Laurentino sarebbe una pura follia”.
È quanto dichiarano in una nota gli esponenti di ‘Fratelli d’Italia’ Andrea De Priamo, presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale e Maurizio Cuoci, vice presidente e assessore all’Ambiente del Municipio XII.

Roma, 8 marzo 2013

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it