HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


CASA DEL RICORDO, DE PRIAMO (FDI): “QUASI PRONTA, MANCA SOLO ATTO ASSESSORE PATRIMONIO”

13/03/2013

CASA DEL RICORDO, DE PRIAMO (FDI): “QUASI PRONTA, MANCA SOLO ATTO ASSESSORE PATRIMONIO”

“Sulla Casa del Ricordo, come ha giustamente ricordato il sindaco Alemanno, siamo in attesa dell'adempimento da parte dell'assessore al Patrimonio che, grazie al protocollo di intesa firmato lo scorso 1 febbraio in Campidoglio tra il sindaco e le associazioni degli esuli, ha lo strumento per presentare un atto in Giunta per la formale individuazione della Casa del Ricordo per la quale esistono spazi disponibili già individuati. Auspichiamo che l'assessore al Patrimonio Funari voglia quindi adempiere senza indugio a questo compito in quanto è giusto e doveroso istituire uno spazio permanente dove le associazioni possano approfondire il loro lavoro di studio e di divulgazione alle nuove generazioni di una pagina tragica della nostra storia, quella dell'esodo e delle foibe, per troppo tempo nascosta agli italiani per motivi ideologici e di convenienza politica”.

È quanto dichiara in una nota il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia e presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale, Andrea De Priamo.

Roma, 13 marzo 2013

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it