HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


RIFIUTI, DE PRIAMO (FDI): “IN COMMISSIONE AMBIENTE APPROVATA DELIBERA VERSO RIFIUTI ZERO”

08/04/2013

RIFIUTI, DE PRIAMO (FDI): “IN COMMISSIONE AMBIENTE APPROVATA DELIBERA VERSO RIFIUTI ZERO”

“Oggi la commissione Ambiente di Roma Capitale ha approvato la proposta di delibera, avanzata dai membri della maggioranza della commissione, sulla proposta verso i rifiuti zero che programma la centralità della raccolta differenziata porta a porta a spinta nella gestione dei rifiuti urbani.

Tale delibera, frutto della discussione avviata con i comitati che hanno presentato una loro delibera d’iniziativa popolare già da tempo licenziata dalla commissione, oltre a fare il punto sul lavoro fatto in questi anni – che ha portato la raccolta differenziata dal 17% del 2008 al 30,2% di oggi – delinea lo sviluppo della stessa per i prossimi anni con l’obiettivo del 40% nel 2013, 50% nel 2014, 60% nel 2015 e del 65% entro il 2016. In questo programma viene prevista la riorganizzazione della raccolta differenziata ai sensi del protocollo d’intesa siglato da Roma Capitale - Conai - Ama e del piano di fattibilità che tiene conto delle peculiarità della città e classifica le zone in diverse categorie in base alla possibilità, per ciascun territorio, di adottare diversi criteri di raccolta porta a porta. Tra gli altri indirizzi viene dato quello di adottare un piano di riduzione per il piano dei rifiuti in attesa che la Regione si attivi in tal senso e la realizzazione di spazi liberi vicino ai centri di raccolta comunali per la realizzazione di strutture volte alla riparazione e al riuso dei beni, con la collaborazione delle associazioni e delle cooperative. Altri obiettivi sono poi quelli che prevedono l’adeguamento dell’impiantistica ai nuovi obiettivi della raccolta differenziata e la creazione di osservatori territoriali verso i rifiuti zero in ogni municipio, come luogo di monitoraggio e confronto, nonché la realizzazione di un osservatorio comunale per i rifiuti zero che abbia una presenza di rappresentanti istituzionali, funzionari tecnici, dirigenti Ama e membri dei comitati, presieduto da una personalità esterna all’amministrazione.

Con l’espressione del parere favorevole in commissione Ambiente la delibera è tecnicamente pronta per essere votata in Assemblea capitolina e potrebbe essere già previsto l’inserimento in extremis in coda per la definitiva approvazione in Consiglio, atto che rappresenterebbe un ulteriore impegno concreto dell’Amministrazione per il futuro della nostra città. In ogni caso, l’approvazione in commissione ambiente è un gesto importante che rende sempre più percorribile il percorso verso i rifiuti zero”.

È quanto dichiara in una nota il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale e consigliere capitolino di Fratelli d’Italia, Andrea De Priamo.

Roma, 8 aprile 2013

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it