HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


VIGILI, MOLLICONE - DE PRIAMO - IADICICCO (FDI): "DA MARINO ENNESIMO OLTRAGGIO A CORPO E CITTADINI ROMANI. ERRARE E' UMANO, PERSEVERARE E' MARINO. DOPO 120 GIORNI DI FALLIMENTO ANCHE IL PD VOLTA LE SPALLE A SINDACO"

11/10/2013

VIGILI, MOLLICONE - DE PRIAMO - IADICICCO (FDI): "DA MARINO ENNESIMO OLTRAGGIO A CORPO E CITTADINI ROMANI. ERRARE E' UMANO, PERSEVERARE E' MARINO. DOPO 120 GIORNI DI FALLIMENTO ANCHE IL PD VOLTA LE SPALLE A SINDACO"

"Finalmente il sindaco Marino scioglie la riserva per il nuovo comandante del corpo dei vigili urbani di Roma Capitale e nomina Raffaele Clemente, che conosciamo bene fin dai tempi in cui frequentavamo l'universitÓ. Clemente Ŕ un ottimo elemento che vanta un curriculm eccellente nel corpo di Polizia di Stato. Peccato per˛ che il Marino abbia ancora una volta deciso di umiliare, nel giro di pochi giorni, i vigili e i cittadini di Roma scegliendo un capo esterno al corpo. ╚ l'ennesimo oltraggio alla nostra polizia locale, alla quale esprimiamo la nostra pi¨ totale solidarietÓ. Errare Ŕ umano, perseverare Ŕ Marino.

Questa ulteriore gaffe di Marino dimostra nient'altro che la sua imperizia e confusione, facendo emergere ancor di pi¨ il suo isolamento dentro al Pd, che l'ha ormai abbandonato. Dopo solamente 120 giorni di mandato, Marino Ŕ riuscito a farsi odiare da residenti e commercianti di Roma a causa della finta e assurda pedonalizzazione dei Fori, ha aspettato mesi e non ha premiato il corpo in occasione della nuova nomina per il ruolo di comandante dei vigili urbani ed Ŕ riuscito ad assumere parenti, amici e trombati nel suo staff per una spesa di milioni di euro annui. Alla luce di questi risultati Ŕ normale che Bettini e Zingaretti gli abbiano voltato le spalle."

E' quanto dichiarano in una nota gli esponenti e dirigenti romani di Fratelli d'Italia, Federico Mollicone, Andrea De Priamo e Federico Iadicicco.

Roma, 11 ottobre 2013

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it