HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


BILANCIO, DE PRIAMO (FDI): " SINISTRA DILETTANTE NON GIOCHI COL FUOCO"

14/11/2013

BILANCIO, DE PRIAMO (FDI): " SINISTRA DILETTANTE NON GIOCHI COL FUOCO"

"L'avvio della discussione sul bilancio comunale nei municipi dimostra l'impreparazione e il dilettantismo della sinistra romana che, terrorizzata dal concreto rischio del commissariamento, invia confuse e ridicole direttive ai propri presidenti di municipio ed alle rispettive maggioranze locali affinché il parere sia espresso entro domani. Per ottenere ciò si cerca di ricorrere a vari espedienti regolamentari, tutti smentiti dalla norma, evitando come del resto avviene in Campidoglio, un confronto politico sulle necessità del territorio.
Fratelli d'Italia invita la sinistra a concedere il giusto tempo nei Municipi all'opposizione per svolgere il suo ruolo senza forzature di alcun tipo. Quando il centrodestra governava Roma la sinistra ha svolto una opposizione cieca ed ostruzionistica senza mai guardare al bene di Roma, pur non essendo animati da alcuno spirito di ritorsione, non siamo certamente disposti a venire meno alle prerogative previste dal regolamento sia nei Municipi che in Campidoglio, né i presidenti degli stessi possono pensare di essere organi di pura ratifica, perché in questo caso non avrebbe senso la loro stessa esistenza. I consiglieri municipali di Fdi vogliono che le loro costruttive proposte siano discusse nel merito per un serio confronto politico, d'altra parte la sinistra ha accumulato un ritardo sul bilancio per sue esclusive responsabilità trastullandosi per alcuni mesi senza mettere in campo una reale idea di governo della città ed ora ne paga le inevitabili conseguenze."

E' quanto dichiara in una nota Andrea De Priamo, portavoce romano di Fratelli d'Italia.

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it