HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


MONTAGNOLA, FDI-AN: “FFOO SGOMBERANO E MARINO APRE PORTE MUNICIPIO"

17/04/2014

MONTAGNOLA, FDI-AN: “FFOO SGOMBERANO E MARINO APRE PORTE MUNICIPIO"

(OMNIROMA) Roma, 17 APR - “Già ieri come Fratelli d’Italia abbiamo denunciato quanto accaduto in via Castiglione Baldassarre, alla Montagnola, dove una nuova e intollerabile occupazione avveniva ai danni della città e dei romani sotto il silenzio del sindaco e del presidente Catarci. Mentre le forze dell’ordine, alle quali va la nostra vicinanza per il lavoro svolto, ripristinavano la legalità e sgomberavano l’edificio alla Montagnola, il centrosinistra, senza spendere nemmeno una parola per condannare l’abuso dilagante delle occupazioni sul territorio, apriva le porte del Municipio VIII". Lo dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Fabrizio Ghera capogruppo in Campidoglio, Andrea De Priamo portavoce della costituente romana, Glauco Rosati capogruppo in VIII Municipio.
"E’ da questa notte, infatti - prosegue la nota - che gli ‘okkupanti’ hanno illegalmente occupato l’edificio municipale. E’ assurdo che ancora una volta, con la complicità silente delle istituzioni capitoline e municipali, i soliti noti occupino abusivamente un luogo pubblico. Un accampamento a cielo aperto, occupata la Sala Consiglio e i corridoi, da questa mattina gli uffici sono interdetti, con la conseguente interruzione di servizio pubblico, un fatto gravissimo che sta causando enormi disservizi ai residenti e alla cittadinanza. Peraltro, fatto ancor più increscioso, non ci risulta che al momento sia stata esposta denuncia da parte delle istituzioni del Municipio.
La nostra città è vittima da anni del racket delle occupazioni abusive, una pratica che imperversa su tutti i quadranti della Capitale, peraltro a danno delle fasce più deboli, e con la complicità delle amministrazioni di centrosinistra. Mentre i violenti aggrediscono le istituzioni il presidente Catarci tace e il sindaco Marino sul tema della casa è ben lontano da avviare una seria programmazione per dare una soluzione concreta all'emergenza abitativa a Roma. Fratelli d’Italia, oltre ad esprimere solidarietà ai residenti e ai commercianti del territorio preoccupati per la situazione, chiede agli organi competenti e al Prefetto di sgomberare urgentemente la sede del Municipio VIII e di riportante legalità e sicurezza”.

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it