HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


COMUNE. DE PRIAMO: ROMA ABBANDONATA A SE STESSA DA MARINO

24/10/2014

COMUNE. DE PRIAMO: ROMA ABBANDONATA A SE STESSA DA MARINO

"PER IL SINDACO UN MISERO 20%, E IL PD SI SMARCA". (DIRE) Roma, 24 ott. - "Il sondaggio commissionato dal Pd romano a Swg e pubblicato oggi, che vede il gradimento verso il sindaco Marino a un misero 20% e una valutazione estremamente negativa e sfiduciata dei romani verso il governo della citta'' e il livello dei servizi pubblici, conferma quello che Fdi-An ripete da mesi: Roma e'' abbandonata a se stessa da un sindaco che cerca di nascondere dietro le sue bizzarre sceneggiate l''assoluta incapacita'' amministrativa". Lo dice in una nota Andrea De Priamo, portavoce romano di Fdi-An. "In questo contesto emerge il palese tentativo del Pd romano di smarcarsi dal primo cittadino come se questi fosse capitato per caso in Campidoglio. Marino e'' invece un uomo del Pd scelto atraverso le primarie e lo stesso Partito democratico romano si deve assumere in pieno la responsabilita'' di quanto sta accadendo in citta''. Le periferie e il centro storico sono unite nelle costanti proteste e ogni giorno cresce l''allarme sociale, il degrado e l''insicurezza. Fdi-An anche nel medesimo sondaggio appare in netta crescita con una percentuale del 6,5% e continuera'' a difendere i romani in questo sfacelo e- conclude De Priamo- invita le forze politiche alternative a questo disastroso sindaco ad unirsi alla nostra azione di opposizione, intransigente seppur costrutttiva nell''interesse di Roma e dei romani".
(Com/Ekp/ Dire) 16:49 24-10-14 NNNN

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it