HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


CUSTODE AGGREDITO, DE PRIAMO-FILINI (FDI): "ORA PRETENDIAMO SICUREZZA"

10/11/2014

CUSTODE AGGREDITO, DE PRIAMO-FILINI (FDI): "ORA PRETENDIAMO SICUREZZA"

(OMNIROMA) Roma, 10 NOV - "Ci siamo recati oggi all'ospedale Pertini insieme a Giorgia Meloni per portare la solidarietà a Gino e alla sua famiglia, dove abbiamo potuto sentire dalla voce del figlio come si è svolta la dinamica dell''arancia meccanica' alla scuola Toscanini. Un racconto agghiacciante, che ci dà la misura di come queste belve non abbiano scrupoli nel massacrare delle persone per denaro. Come tutti i cittadini siamo stanchi di subire e pretendiamo che venga tutelata la sicurezza nella città e nel Municipio III, dove i furti e le scorribande di questi maledetti sono all'ordine del giorno. Gli accampamenti abusivi che proliferano sul territorio vanno smantellati e bonificati, il tempo dei buonismi d'accatto e dei fallimentari progetti d'integrazione è finito." È quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti romani di Fdi-An Andrea De Priamo portavoce romano e Francesco Filini capogruppo Municipio III. "È vergognoso - hanno aggiunto De Priamo e Filini - che né Marino né Marchionne abbiano sentito il dovere di portare la solidarietà alla famiglia per un episodio tanto allucinante quanto preoccupante".

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it