HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


RASSEGNA STAMPA
Il nuovo filobus tra la metro Laurentina e Trigoria: dati tecnici

02/03/2006


Lo scorso 25 gennaio, Marco Marsilio, Consigliere comunale e
Vice Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Viabilità del Comune di Roma
ed Andrea De Priamo, Vice Presidente del Municipio XII, nell’ambito di una serie
di confronti con i cittadini, hanno tenuto un incontro a Fonte Laurentina (Tor
Pagnotta) ed hanno illustrato il nuovo progetto di massima (dicembre 2005) del
sistema di trasporto pubblico integrato previsto sulla direttrice metro
Laurentina - Trigoria.



In tale contesto si è appreso che le caratteristiche prestazionali sono:




  1. lunghezza dell'itinerario (in andata): circa 6,6 km;



  2. n° di fermate: 16;



  3.  carico max di linea: 1.500 pax/ora (dir. EUR);



  4. velocità commerciale: 22,8 km/h;



  5. tempo medio di percorrenza Tor Pagnotta-EUR: 18 min;



  6. frequenza del servizio in ora di punta (tutte le
    relazioni): 6 min;



  7. numero max di veicoli in servizio nell'ora di punta: 38;



  8. il percorso Tor Pagnotta - Eur (palasport) e viceversa
    presenta una lunghezza dell'itinerario di andata e ritorno pari a circa 13,1
    km;



  9. in generale, la rete avrà i connotati tipici di sistema di
    trasporto urbano veloce, con frequenze di servizio elevate e interdistanza
    media tra le fermate dell'ordine di 400/500 metri;



  10. la sede stradale prevista è di tipo "universale" e ne
    consente la percorribilità anche agli attuali autobus;



  11. il sistema di trazione è elettrico, con alimentazione
    principale da linea di contatto alla tensione nominale di 750 Vcc (captazione
    da linea di contatto tramite trolley); alimentazione ausiliaria (marcia
    autonoma) da generatore elettrico di bordo del tipo a bassa emissione di
    inquinanti;



  12. compreso nel modello viario indicato vi è anche un servizio
    bus sulla relazione Trigoria - Metro Laurentina, che utilizza in parte la
    nuova sede protetta della filovia e che presenta una lunghezza dell'itinerario
    pari a circa 8 km. Questo perché, come indicato, in questa prima fase, per
    contenere l'impegno di spesa a un livello compatibile con i finanziamenti
    disponibili, il servizio Trigoria-EUR Laurentina verrà esercitato con autobus
    da 12 e/o18m. Tuttavia, tale servizio, attestato al terminale metro di EUR
    Laurentina, godrà dei benefici derivanti dall'utilizzo della sede protetta
    sulla tratta tra via di Tor Pagnotta e V.le dell'Umanesimo;



  13. Infine, il sistema di interscambio con il traffico privato
    in penetrazione nell'area centrale dell'EUR è imperniato su quattro aree di
    parcheggio ad alta capacità di parcamento poste a ridosso della Pontina (500
    p.a.), della via C. Colombo all'altezza dello svincolo sul GRA (due aree
    parcheggio per complessivi 1400 p.a.) e sulla Laurentina all'altezza del GRA
    in prossimità dell'attuale deposito autobus di Tor Pagnotta (circa 1000 posti
    auto).



COSTO DELL'INTERVENTO COMPLETO: circa 154 milioni di euro.
Interventi complementari per la realizzazione dei parcheggi di interscambio
(escluso parcheggio Tor Pagnotta da realizzare con diversa procedura): circa 17
mln di euro.


TEMPI DI REALIZZAZIONE: 36 mesi dall'aggiudicazione
dell'appalto che, sembra, l’Amministrazione comunale voglia portare in
approvazione per il prossimo mese di marzo.


La partecipazione ai cittadini delle informazioni sul
progettato del sistema di mobilità pubblica che a breve sarà oggetto di
ulteriori incontri, in un più ampio consesso, nella sede del Municipio XII, ha
permesso di instaurare un primo dibattito dal quale sono emerse perplessità e
dubbi su quanto presentato. In particolare le forti preoccupazioni emerse sono
state:




  1. il percorso del filobus non prevede l’attestamento alla
    metro Eur Laurentina ne, tantomeno, a Trigoria. Questo dato di fatto, nello
    scenario del viabilità che più ci interessa, anche in considerazione degli
    imminenti lavori di raddoppio della Laurentina e dell’edificazione della
    lottizzazione di Tor Pagnotta II, senza contare le nuove edificazioni previste
    dal PRG, presenta i seguenti punti critici:

    • maggior tempo di percorrenza (disinteresse per il popolo degli automobilisti
    a considerare il trasporto pubblico efficiente);

    • evidente creazione del c.d. “nodo di scambio” nelle aree di parcheggio dei
    due PdZ (Tor Pagnotta I e II);

    • mancato collegamento con Casal Fattoria, Trigoria, il Campus Biomedico ed il
    Cimitero;

    • possibile blocco della Via Laurentina all’incrocio con Via di Tor Pagnotta
    per la confluenza del filobus (ogni sei minuti) con semaforizzazioni
    preferenziali ed il traffico proveniente dall’asse Ardea-Pomezia-Trigoria e
    GRA;



  2. nodo di scambio previsto nel deposito autobus di Tor
    Pagnotta non finanziato nel citato progetto. Su questo punto sarebbe opportuno
    che l’Amministrazione comunale fornisse delle esaurienti informazioni su chi
    lo dovrà realizzare, quando questo avverrà e se tale realizzazione andrà di
    pari passo con la costruzione del ponte di attraversamento della lottizzazione Caltagirone e se lo stesso ha mantenuto la sua destinazione al solo transito
    dei mezzi pubblici. Inoltre, sarebbe opportuno

    sapere se il citato nodo di scambio sarà servito da una complanare della
    corsia interna del GRA (questo per alleggerire la pressione veicolare in
    ingresso verso l’Eur sulla Via Laurentina).



In conclusione i partecipanti all’incontro, fermo restando
una migliore definizione della trazione dei filobus (si auspica elettrico-metano),
si sono così espressi in questa prima fase consultiva:




  • la viabilità del quadrante non può fare a meno della
    prevista linea metropolitana (si consideri anche, oltre quanto indicato, il
    nuovo centro direzionale della Cecchignola già realizzato ed in funzione);



  • la viabilità del quadrante deve essere realizzata prima
    delle edificazioni previste;



  • non siamo contrari al “filobus” solo se questo tiene conto
    delle seguenti considerazioni: linea diretta metro Eur Laurentina – Trigoria
    (campus Biomedico – Cimitero);



  • creazione di nodo di scambio a Trigoria (vedasi anche la
    possibilità di risanare le cave esistenti);



  • spostare in un secondo momento la realizzazione della linea
    tra le lottizzazioni Tor Pagnotta I e II (questo in considerazione della
    paventata mancanza di fondi);



  • possibilità di interrare l’elettrodotto in occasione dei
    lavori di raddoppio della Via Laurentina;



Per chi volesse maggiori informazioni o esternare
proprie considerazioni il Vice Presidente del Municipio XII Andrea De Priamo
ha manifestato la sua totale disponibilità.


Pino Badalamenti


 


Da "La Voce di San Carlo" (anno 7 - numero 3 - marzo
2006): foglio informativo della Parrocchia San Carlo Borromeo alla Fonte
Laurentina.


 

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it