HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


Anniversario strage di Nassiriya
Giorgia Meloni: L’Italia non dimentica i suoi figli caduti

12/11/2007

Roma, 12 novembre 2007



COMUNICATO STAMPA



Anniversario strage di Nassiriya, Giorgia Meloni:



“L’Italia non dimentica i suoi figli caduti

Trasmettere il loro ricordo alle nuove generazioni”





Dopo aver partecipato questa mattina alla cerimonia commemorativa delle vittime italiane uccise nella strage di Nassiriya, Giorgia Meloni, Vicepresidente della Camera dei Deputati, dichiara: “Sono passati quattro anni da quel 12 novembre, che segnò indelebilmente la coscienza di una intera Nazione, unita nel ricordo e nel lutto. L’Italia tutta pianse i suoi figli, uccisi da un terrorismo sanguinario ispirato dall’odio fondamentalista. Siamo qui oggi per ricordare il sacrificio dei nostri giovani eroi e trasmettere quel ricordo alle nuove generazioni”.



“Oggi più che mai il pensiero corre ai militari italiani impegnati nelle missioni internazionali di pace. A loro un doveroso grazie, per rappresentare l’Italia con orgoglio in scenari di guerra difficili e spesso drammatici e per aver il coraggio di rischiare quotidianamente in prima persona, per contribuire alla costruzione di un reale processo di pace”, conclude Giorgia Meloni.




[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it