HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


DELEGA ANIMALI - DE PRIAMO: ''DE LILLO GARANZIA PER TUTELA ANIMALI''
Comunicato stampa

13/10/2008

COMUNICATO STAMPA



DELEGA ANIMALI - DE PRIAMO: "DE LILLO GARANZIA PER TUTELA ANIMALI"



"Il Sindaco proprio perché ha a cuore il tema degli animali ha deciso di dare una delega forte per questa problematica affidando il mandato non a un semplice consigliere comunale, come finora accaduto, ma direttamente all'assessore all'Ambiente che in tal modo può ben coniugare il tema animali-ambiente dando una risposta forte ai cittadini e portando le problematiche legate agli animali direttamente in giunta. La delega all'assessore de Lillo ha inteso, inoltre, allargare l'azione a tutela degli animali, non limitandola solo ai cani e ai gatti, ma estendendola a tutti gli altri animali che vivono nella nostra metropoli e che fanno di Roma la città con il più alto grado di biodiversit&agra ve; a livello europeo. E' da dimostrare quanto siano state valide le linee di azione della precedente gestione che dice di aver lavorato alla soluzione del problema del randagismo e al benessere degli animali. Dopo 15 anni di questa gestione, invece, tutti i canili e i gattili sono stracolmi e non in grado di accogliere più nessun animale nonostante giungano quotidianamente segnalazioni e richieste di ricoveri. Il canile della Muratella, ad esempio, oggi ospita 800 cani a fronte di una capienza massima di 400. A risentirne, ovviamente, è il loro benessere.



"Per quanto riguarda il volontariato animalista sarebbe bene che rimanesse ispirato da finalità no profit. In passato, infatti, venivano spesi circa 9 milioni di euro a beneficio di tali associazioni volontarie che gestivano enormi cifre con incarichi diretti e senza alcuna trasparenza pubblica. Come presidente della Commissione Ambiente, dopo aver acquisito tutti i dati necessari dalla nuova direzione dell'Ufficio Diritti Animali nonché dall'assessore De Lillo, ho programmato per giovedì prossimo un sopralluogo presso il canile della Muratela per vedere direttamente quali sono le condizioni in cui si trovano gli animali ospitati. Spetterà alla nuova Amministrazione Comunale invertire la rotta, ripristinare un corretto servizio veterinario, razionalizzare l e spese e renderle trasparenti" - spiega in una nota il presidente della Commissione Ambiente, Andrea De Priamo.


[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it