HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA DUE DELIBERE DI INDIRIZZO PROPOSTE DA ANDREA DE PRIAMO

24/02/2009

Roma, 24 febbraio 2009



Il consiglio comunale ha approvato all'unanimitą due delibere di indirizzo al sindaco e alla giunta per la riduzione della produzione di rifiuti, per l'attivazione di sistemi di vuoti a rendere di distribuzione di prodotti alla spina nei centri commerciali, per la sostituzione delle lampadine a incandescenza con quelle a tecnologia led. Entrambe le delibere, di iniziativa consiliare, sono state proposte dal presidente della commissione capitolina Ambiente, Andrea De Priamo. Con la prima, si danno indirizzi al sindaco e alla giunta di studiare un sistema di agevolazioni fiscali per i centri commerciali e le aziende che si impegnano ad attivare buone pratiche ambientali. Tra queste, ad esempio, la vendita di prodotti alla spina e l'allestimento di un sistema di raccolta per imballaggi fuori dei centri commerciali. La seconda delibera, invece, impegna la giunta capitolina a sostituire le 32mila lampade semaforiche a incandescenza distribuite nel territorio del Comune di Roma con quelle a tecnologia led. Queste lampadine, infatti, garantiscono un risparmio energetico tra l'80 e il 90% e quindi un risparmio economico per le casse capitoline di circa 200mila euro l'anno sulla bolletta. Hanno una luminescenza maggiore rispetto alle tradizionali lampadine e durano fino a 15 anni rispetto alle 600 ore delle lampadine a incandescenza. L'idea, anche potendo disporre di fondi comunitari da investire per raggiungere gli obiettivi fissati dal protocollo di Kyoto, č quella di sperimentare la sostituzione delle lampadine semaforiche partendo da due municipi capitolini. «Con queste delibere - ha detto De Priamo - inauguriamo una rivoluzione ecologica nel Comune di Roma ponendo in essere interventi concreti di sostenibilitą e tutela ambientale, finora solo declamata».



fonte: Agenzia Omniroma

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it