HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


De Priamo (PDL): dalla Commissione Ambiente via libera al GRAC (Grande Raccordo della Ciclabilità)
Comunicato stampa

01/07/2009

COMUNICATO STAMPA



De Priamo (PDL): dalla Commissione Ambiente via libera al GRAC (Grande Raccordo della Ciclabilità).



Oggi la Commissione Ambiente del Comune di Roma ha affrontato la tematica delle piste ciclabili alla presenza degli uffici del X Dipartimento , dei rappresentanti di EUR Spa e dell’Associazione BiciRoma rappresentata dal Presidente Fausto Bonafaccia.

La Commissione è servita a fare il punto sui progetti di breve e medio termine, come la proposta del piano ciclabilità dell’Eur progettato da Eur Spa e dal Municipio XII che una volta realizzato consentirà di raggiungere sia le fermate della metropolitana del quartiere sia i poli museali e congressuali.

Tra i progetti già finanziati e di imminente realizzazione vi sono la riqualificazione della ciclabile sulla banchina sud del Tevere di collegamento tra il Ponte dell’Industria e il Ponte Sublicio, la realizzazione di una ciclabile trasversale alla Via Palmiro Togliatti di collegamento con il Parco della Cervelletta ed una di collegamento tra Piazza Montale (XII Municipio) e la metro Eur Fermi.

Per quanto riguarda la problematica della ciclabile di Testaccio è previsto in settimana un sopralluogo di tecnici del Dipartimento e del Municipio per stabilire quali modifiche apportare alla stessa.

Il Presidente De Priamo ha dichiarato : “ E’ molto importante che la Giunta Alemanno stia lavorando per la predisposizione di un piano complessivo per la ciclabilità della Città, in questo senso la proposta di realizzare un vero e proprio GRAC (Grande Raccordo Anulare della Ciclabilità) semplicemente completando la rete già esistente con un tratto di 42 km complessivi ( di cui 14 km da realizzare) potremo avere la possibilità di un grande percorso ciclabile che attraversi i principali parchi della città. Nei prossimi mesi partiranno molti progetti e si dimostrerà in modo inequivocabile che il Comune di Roma intende puntare fortemente sulla ciclabilità sia come fattore di aggregazione sportiva e sociale che come mezzo di mobilità alternativa come avviene in molte capitali europee”.


[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it