HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


EX 8 MARZO, DE PRIAMO (PDL): ''SINISTRA PRENDA LE DISTANZE DAGLI AMBIENTI CRIMINALI''
Comunicato stampa

14/09/2009

EX 8 MARZO, DE PRIAMO (PDL):


"SINISTRA PRENDA LE DISTANZE DAGLI AMBIENTI CRIMINALI"





"E' assai curioso che autorevoli esponenti della sinistra, abituati a richiamare il rispetto versole decisioni della Magistratura e degli inquirenti, facciano ora eccezione di fronte all'azione di sgombero dell'ex scuola 8 marzo alla Magliana e si prodighino nella difesa degli occupanti, a loro giudizio vittime di un'operazione di polizia esagerata e ingiustificata. Ciò che emerso oggi è tutto il contrario di quanto affermato dalla sinistra: un vero e proprio racket delle occupazioni, unito a gravissimi fenomeni di violenza privata e lesioni, gestito da un'organizzazione criminale che sfrutta a proprio vantaggio il disagio sociale dell'emergenza abitativa. Un fenomeno più volte denunciato dal centrodestra e gestito da sedicenti movimenti per la casa, che non hanno addirittura risparmiato minacce, attraverso la rete, a giornalisti romani che nei giorni scorsi hanno condotto inchieste e documentari sulle occupazioni abusive".





Lo dichiara in una nota Andrea De Priamo, presidente della Commissione Ambiente del Campidoglio.





"Nell'esprimere ancora una volta apprezzamento nei confronti delle Forze dell'Ordine per l'operazione di sgombero - continua l'esponente del Pdl - rinnoviamo l'invito al sindaco Alemanno nel proseguire la battaglia intrapresa per il ripristino della legalità nella Capitale. Un percorso che si dovrà sempre più accompagnare a misure messe in campo dall'Amministrazione comunale per assicurare il diritto alla casa alle fasce sociali più deboli della popolazione".



Roma, 14 settembre 2009

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it