HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


FESTIVAL DELL’AMBIENTE, DE PRIAMO (PDL): ''ROMA GUARDI A SAN FRANCISCO E COPENHAGEN''
Comunicato stampa

28/09/2009

FESTIVAL DELL’AMBIENTE, DE PRIAMO (PDL): "ROMA GUARDI A SAN FRANCISCO E COPENHAGEN"



"Il Festival Internazionale dell’Ambiente di Roma, fortemente voluto dall'assessore De Lillo, ha rappresentato un momento molto importante per testimoniare l’impegno del Campidoglio sui cruciali temi della tutela dell’ambiente nel suo complesso e la creazione di un modello sostenibile per una grande metropoli come la Capitale. Un Festival basato su una formula vincente che ha saputo opportunamente coniugare convegni, seminari e incontri di tagli scientifico a iniziative concrete ed eventi che hanno coinvolto la cittadinanza, come ad esempio la raccolta straordinaria di rifiuti ingombranti operata dall’AMA, l’iniziativa ‘Puliamo il mondo’ di Legambiente o la manifestazione ‘Bicicliamo Roma, in Bici per l’ambiente’". È quanto ha dichiarato il presidente della Commissione Ambiente del Comune di Roma, Andrea De Priamo, a margine del convegno internazionale ‘Verso Copenhagen: come cambia il clima’, svoltosi oggi in Campidoglio.



"Credo sia emerso in maniera chiara - spiega De Priamo - la necessità di seguire l’esempio della città di San Francisco per raggiungere l’obiettivo rifiuti zero, nonché per sostenere il potenziamento della raccolta differenziata porta a porta e la riduzione a monte dei rifiuti. A questo proposito ritengo importante l’invito rivolto al sindaco Alemanno dal teorico dei rifiuti zero, Paul Connet, a recarsi proprio nella città americana per visionare il modello che ha prodotto lo straordinario risultato del 72% di raccolta differenziata. Con il convegno di oggi sui mutamenti climatici e la contestuale presentazione del piano di mobilità sostenibile Roma ha dimostrato di voler recitare un ruolo importante in ambito internazionale nel dibattito e nella definizione del piano d’azione per la riduzione delle emissioni di CO2, che avrà culmine nel prossimo summit di Copenhagen".



"Su questi temi occorre andare avanti con sempre maggiore forza e impegno - conclude l’esponente del Pdl - contrapponendo alle bandiere ideologiche della sinistra, che in tanti anni di governo è stata capace soltanto di coniare slogan e strumentalizzare i temi ambientali a fini propagandistici, la forza dei fatti e la concretezza dei progetti volti a migliorare la qualità della vita e a tutelare la salute dei romani".



Roma, 28 settembre 2009.



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it