HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


CASALE STROZZI, GUIDI – DE PRIAMO (PDL): ''CONCORDARE DESTINAZIONE PUBBLICA''
Comunicato stampa

30/09/2009

CASALE STROZZI, GUIDI – DE PRIAMO (PDL): "CONCORDARE DESTINAZIONE PUBBLICA"





"La commissione Ambiente del Comune di Roma si e' oggi riunita nel Parco di Monte Mario all'altezza dei Casali Strozzi. Nonostante l'assenza non annunciata della sovrintendenza nazionale ai Beni culturali e dell'Ente Roma Natura, la Commissione ha avuto modo di verificare lo stato dei luoghi, oggetto di numerosi insediamenti abusivi più volte sgomberati negli ultimi mesi, e della futura utilizzazione proprio dei Casali Strozzi, gioielli architettonici del '400 che rischiano di essere occupati da sbandati". Lo dichiarano il presidente della commissione Bilancio del Comune di Roma e membro della commissione Ambiente, Federico Guidi, e il presidente della commissione Ambiente del Comune di Roma, Andrea De Priamo.




"La commissione Ambiente del Comune di Roma, nel ringraziare le forze dell'ordine, il Corpo forestale dello Stato e la Polizia Municipale per le operazioni fino ad oggi condotte su questo territorio, chiede a Roma Natura di assicurare la necessaria vigilanza e il monitoraggio dell'area che fino ad oggi non e' stato garantita. Proprio a causa della mancata azione di vigilanza dei guardia parco di Roma Natura si rischia di vanificare gli interventi di bonifica condotti proprio dalle forze dell'ordine con un relativo spreco delle risorse comunali. È stato, inoltre, chiesto all'ente regionale di effettuare interventi di manutenzione delle essenze arboree, rendendo così fruibile per la cittadinanza l'area del Parco rivolta verso piazzale Clodio. Questo intervento, oltre a regalare ai cittadini un'area del parco ad oggi inutilizzabile, renderebbe indubbiamente più difficile il sorgere di nuovi insediamenti abusivi. Infine, insieme al Municipio XVII, oggi rappresentato dal presidente Antonella De Giusti, dall'assessore all'Ambiente Roberto Tavani e del capogruppo del Pdl Luca Aubert, andrà necessariamente concertata una verifica non solo sul progetto della porta del Parco, presentato dalla scorsa amministrazione, ma anche sulla sorte futura dei Casale Strozzi, tenendo in conto le reali esigenze del territorio".







Roma, 30 settembre 2009.



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it