HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


SICUREZZA. LAVAVETRI, SANTORI-DE PRIAMO: SPESSO AGGRESSIVI; ORA DECRETO DI ESPULSIONE PER GLI IRREGOLARI.
Comunicato stampa

08/10/2008

SICUREZZA. LAVAVETRI, SANTORI-DE PRIAMO: SPESSO AGGRESSIVI
ORA DECRETO DI ESPULSIONE PER GLI IRREGOLARI.



"Esprimiamo il nostro piu' vivo apprezzamento per l'attivita' condotta dagli agenti del Git, diretti dal comandante Carlo Buttarelli, che hanno fermato e identificato dieci cittadini stranieri mentre praticavano attivita' abusive agli incroci di via Cristoforo Colombo". Lo dichiarano Fabrizio Santori, presidente della commissione Sicurezza, e Andrea De Priamo, presidente della commissione Ambiente del Comune di Roma.
"Queste operazioni- continuano- risolvono quelle situazioni illegali che i cittadini si trovano a dover affrontare ogni giorno, percorrendo le strade della Capitale. La presenza ai semafori della citta' di soggetti spesso privi del permesso di soggiorno o in evidente stato di ebbrezza, infatti, e' una realta' che non solo rappresenta una forma di abusivismo, ma che spesso genera anche aggravi di traffico e un permanente stato di insicurezza".
"Inoltre- concludono Fabrizio Santori e De Priamo- l'atteggiamento aggressivo e irriguardoso da parte dei lavavetri nei confronti dei conducenti dei veicoli e' un'ulteriore forma di invivibilita' per i romani i quali chiedono all'amministrazione comunale interventi costanti e che, in modo incisivo, arrivino alla radice del problema. Auspichiamo che i clandestini fermati dalla polizia municipale siano immediatamente espulsi dal territorio nazionale e, per quanto riguarda quelli comunitari, venga avviato l'iter di espulsione dal territorio di Roma".


[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it