HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


TORRI EUR, DE PRIAMO (PDL): PROGETTO LEGATO A CESSIONE 33 MLN A COMUNE

22/01/2010

TORRI EUR, DE PRIAMO (PDL): "PROGETTO LEGATO A CESSIONE 33 MLN A COMUNE"



"Oggi la Commissione Urbanistica del Comune di Roma ha espresso il proprio parere sulla delibera urbanistica relativa al progetto di demolizione e ricostruzione delle torri ex-Ministero Finanze all'Eur. Il progetto di Renzo Piano, che è già stato dallo stesso rivisto per renderlo maggiormente coerente con il tessuto architettonico dell'E42, viene legato, attraverso gli emendamenti approvati oggi in Commissione, alla cessione al Comune di circa 33 milioni di euro (tra contributo straordinario ed oneri di costruzione) che saranno destinate esclusivamente ad interventi pubblici nel quadrante interessato, cosa che non avveniva nella delibera proposta a suo tempo dalla Giunta Veltroni". Lo dichiara in una nota Andrea De Priamo (Pdl), presidente della commissione Ambiente del Comune di Roma.
"In particolare - prosegue - viene ufficialmente creato un 'coordinamento tecnico interdipartimentale' che vedrà la presenza di tutti i dipartimenti comunali interessati e del Municipio 12 per completare entro un termine massimo di sei mesi gli studi di fattibilità propedeutici alla realizzazione delle opere, partendo dalla priorità del sottopasso C.Colombo altezza viale Europa, e inserendo in un quadro unitario i tanti interventi già previsti e prevedibili per la mobilità del quadrante (svincolo degli oceani, ponte dei congressi, viale umanesimo, parcheggi centro congressi ecc). Il coordinamento dovrà inoltre stabilire forme di partecipazione e di consultazione delle associazioni territoriali. Voglio ringraziare il Presidente della Commissione Marco Di Cosimo per il lavoro svolto e per aver condiviso queste importanti proposte nel quadro del complessivo miglioramento della Delibera, che sarà ora sottoposta all'esame del Consiglio Comunale".



Roma, 22 gennaio 2010.


[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it