HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


FOIBE: ALEMANNO, COSTRUIREMO LA CASA DEL RICORDO

10/02/2010

FOIBE: ALEMANNO, COSTRUIREMO LA CASA DEL RICORDO



"Sara' un nostro impegno costruire una Casa del ricordo in cui il dramma delle foibe e le vicende degli esuli siano raccontabili. Un luogo a Roma dove si possano realmente trasmettere questi valori e ricordi". E' quanto ha dichiarato oggi il sindaco di Roma Gianni Alemanno intervenendo in Campidoglio, alla Sala Giulio Cesare al consiglio strordinario degli esuli nel Giorno del ricordo. Presenti tra gli altri l'assessore alle Politiche della scuola e della famiglia Laura Marsilio, il ministro della Gioventu' Giorgia Meloni, il presidente del Consiglio comunale Marco Pomarici, la candidata del Pdl alla presidenza della Regione Lazio Renata Polverini, i rappresentanti delle associazioni istriane e dalmate, molti esuli e i loro discendenti accanto all'organizzatore dell'evento, il consigliere Andrea De Priamo.



"Dovra' essere un lavoro complessivo che ci possa condurre realmente ad una memoria condivisa -ha proseguito Alemanno- sui drammi e le vicende del Novecento. Si tratta per noi di un impegno fondamentale che a Roma ci sia sempre rispetto per la persona umana e questo, lo ripeto, deve venir fuori dalla percezione di tutti i drammi grandi e le tragedie del secolo".



Roma, 10 febbraio 2010.

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it