HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


SMOG. DE PRIAMO: BLOCCHI AUTO SONO ULTIMA SPIAGGIA
AMMINISTRAZIONE ALEMANNO INTERVIENE SU ECOSOSTENIBILITA

22/02/2010

SMOG. DE PRIAMO: BLOCCHI AUTO SONO ULTIMA SPIAGGIA
"AMMINISTRAZIONE ALEMANNO INTERVIENE SU ECOSOSTENIBILITA'",



"Quando il sindaco afferma di non voler aderire al blocco del traffico che si terra' in alcune citta' del nord, non intende assolutamente minimizzare il problema dell'inquinamento da Pm10: al contrario, ALEMANNO afferma la volonta' e la necessita' di assumere provvedimenti strutturali e molto piu' radicali di quanto non abbiano fatto le amministrazioni di centrosinistra nella Capitale negli scorsi anni".



E' quanto afferma, in una nota, il presidente della commissione Ambiente, Andrea De Priamo.



"La situazione di Roma al momento non vede un peggioramento dei dati sull'inquinamento rispetto agli anni scorsi, e questo ci permette di sottrarci ad inutili interventi tampone che, quando posti in essere, non hanno prodotto alcun risultato- spiega De Priamo- L'amministrazione comunale, che ha peraltro attuato in questi mesi il blocco dei mezzi piu' inquinanti, sta lavorando sull'acquisizione di mezzi ecologici per il trasporto pubblico di linea e per i taxi; ha avviato e potenziato il bike sharing (biciciletta condivisa), e riattivato il car sharing (auto condivisa) che era praticamente inesistente; sta lavorando sulla riduzione delle emissioni con un piano complessivo, redatto anche attraverso il seminario con Jeremy Rifkin; sta per approvare in Consiglio Comunale una delibera all'avanguardia in tema di bioedlizia (l'inquinamento atmosferico e' dovuto in larga parte anche alle emissioni prodotte dalle abitazioni)".



Secondo De Priamo "stiamo lavorando per una rete di interventi animati dalla filosofia complessiva di una svolta ecologica necessaria per la capitale, nella cui prospettiva misure di blocco del traffico rappresentano solo l'estrema ratio, e non un inutile alibi da utilizzare per fingere di affrontare un tema cosi' importante e delicato".



Roma, 22 febbraio 2010.



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it