HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


CANILI, SANTORI-DE PRIAMO (PDL): RIVEDERE PROCEDURE ADOZIONI

26/04/2010

CANILI, SANTORI-DE PRIAMO (PDL): "RIVEDERE PROCEDURE ADOZIONI"



"Ancora una volta il canile comunale della Muratella fa parlare di sé, a causa di presunte lungaggini nell'espletamento della prassi di adozione di cani, denunciate da alcuni cittadini che si sono rivolti ai nostri uffici per vederci chiaro riguardo le modalità e la tempistica delle procedure".



È quanto dichiarano Fabrizio Santori, presidente della Commissione sicurezza del Comune di Roma e Andrea De Priamo, presidente della Commissione ambiente, che, si legge in una nota, "hanno puntato il dito sulle forti criticità nella gestione del canile comunale da parte di un'associazione alla quale a più riprese si è rivolto l'invito alla semplificazione e alla trasparenza".



"Stando alle segnalazioni - proseguono Santori e De Priamo - sarebbero troppe e scoraggianti le formalità da adempiere per l'adozione, compreso la presenza reiterata presso il canile di tutti i componenti della potenziale famiglia adottante, nonché degli altri eventuali animali domestici a carico della medesima. I cittadini che intendono adottare cani devono essere agevolati e non ostacolati con modalità che portano a desistere nell'intento di adozione, soprattutto in considerazione della situazione di emergenza in cui versa il canile, ove si registra un copioso numero di ricoveri", aggiungono Santori e De Priamo, che hanno provveduto a inviare una segnalazione all'assessore comunale all'ambiente e al Dipartimento Tutela ambiente per "richiedere un accertamento sulla regolarità della prassi di adozione, che andrebbe facilitata, promossa e non impedita o ritardata".



"E' giunta l'ora di una revisione complessiva della gestione delle strutture comunali. La politica sul benessere dei quattro zampe deve vertere su tre principi cardine: il rispetto e la
tutela degli animali, degli spazi loro dedicati, nell'economicità della gestione, la lotta al randagismo e lo snellimento delle procedure di adozione", concludono Santori e De Priamo.



Roma, 26 aprile 2010.



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it