HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


TARI, GUIDI-DE PRIAMO (PDL): «NESSUNO AUMENTO IN BOLLETTA ROMANI»

05/05/2010

TARI, GUIDI-DE PRIAMO (PDL): «NESSUNO AUMENTO IN BOLLETTA ROMANI»





«I romani non vedranno aumentate le loro bollette sulla Tari, così come non lo è stato lo scorso anno. Questo è stato possibile grazie all'impegno e alla lungimiranza dell'amministrazione comunale, che ha evitato che gli inevitabili aumenti della Tari stessa, legata all'aumento dei costi, ricadesse sulle famiglie e le aziende romane. Al contrario, va rimarcato come la tassa sui rifiuti sia aumentata costantemente sotto i governi di centro sinistra, come dimostrato da un aumento costante dal 2003 ad oggi con incrementi medi intorno al 10 per cento annui».





È quanto dichiarano, in una nota, il presidente della Commissione Bilancio, Federico Guidi, e il presidente della commissione Ambiente del Comune di Roma, Andrea De Priamo.





«A differenza della sinistra, questa amministrazione da due anni a questa parte non ha alterato il costo finale della bolletta - continuano i due esponenti del Pdl - Quanto alle critiche alla dirigenza di Ama, ci sentiamo oggettivamente di consigliare a Athos De Luca di occuparsi di cose concrete e non di barzellette, in quanto è un dato di fatto incontestabile che l'attuale management di Ama non solo ha riportato in attivo la società, ma ha anche migliorato il servizio, aumentato la raccolta differenziata, rinnovato il parco macchine e introdotto novità importanti per migliorare il servizio offerto a tutti i romani».





Roma, 5 maggio 2010



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it