HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


RIFIUTI, DE PRIAMO - GUIDI (PDL): «BATTAGLIA DI AUMENTI SE NE INTENDE»

06/05/2010

RIFIUTI, DE PRIAMO - GUIDI (PDL): «BATTAGLIA DI AUMENTI SE NE INTENDE»





«Siamo sicuri che il consigliere Pd Pino Battaglia sia un grande esperto in fatto di aumenti, e per questo ci chiediamo se si tratti dello stesso uomo politico che ha ricoperto l’eccelso ruolo di capogruppo del Pd ai tempi della Giunta Veltroni, o di un semplice omonimo. Solo in quest’ultimo caso, infatti, potremmo giustificare le dimenticanze del consigliere rispetto al fatto che, con le giunte di centrosinistra, gli aumenti della Tari sono stati pressoché annuali e mediamente superiori al 10 per cento, e che, all’insediamento del Sindaco Alemanno, l’Ama versava in una condizione di indebitamento pari a oltre 900 milioni di euro. E’ evidente che l’azione di risanamento dell’azienda e, contestualmente, di miglioramento del servizio, è lunga e impegnativa, ma non si può negare che, soprattutto negli ultimi mesi, vi è un netto miglioramento nel livello di pulizia delle strade e nella raccolta dei rifiuti, nonché nella percentuale della raccolta differenziata. Infine vorremmo chiedere a Battaglia, questa volta nella sua attuale veste di consigliere provinciale, per quale motivi la Provincia di Roma mantenga la propria sovrattassa sulla Tari alla percentuale massima del 5 per cento e se, soprattutto, utilizzi almeno una parte di questi ingenti introiti corrisposti dai cittadini romani, per la tutela ambientale e la pulizia di Roma».





Lo dichiarano Andrea De Priamo e Federico Guidi, rispettivi presidenti delle commissioni capitoline Ambiente e Bilancio





Roma, 6 maggio 2010.



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it