HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


AGRICOLTURA, COMMISSIONE AMBIENTE: «AL LAVORO PER VALORIZZARE TENUTE AGRICOLE DEL COMUNE»

19/05/2010

AGRICOLTURA, COMMISSIONE AMBIENTE: «AL LAVORO PER VALORIZZARE TENUTE AGRICOLE DEL COMUNE»





«Riteniamo che l’Amministrazione Comunale, in virtù anche della sensibilità del sindaco Alemanno sul tema, debba mettere in campo gli strumenti e le risorse necessarie per aprire alla Città le realtà delle tenute agricole gestite dal Campidoglio, per sensibilizzare i romani sull’importanza del rapporto con la natura e l’attività agricola, sulla tutela della biodiversità e la promozione di prodotti agroalimentari biologici. La Tenuta che abbiamo visitato oggi, inserita nel Parco del Litorale e con un’estensione di duecento ettari, rappresenta infatti un patrimonio di straordinaria importanza che al valore naturalistico somma la caratterizzazione produttiva, specializzata nell’allevamento di bovini di razza frisona e maremmana e nella produzione biologica».





È quanto dichiarano in una nota congiunta Andrea De Priamo e Francesco De Micheli, rispettivamente presidente e vicepresidente della Commissione Ambiente e Attività agricole del Comune di Roma, a margine del sopralluogo svoltosi oggi presso la Tenuta agricola di Castel di Guido. Al sopralluogo hanno inoltre partecipato il Direttore dell’Unità Promozione dell'Agricoltura e degli Orti Urbani e Farmer Market del Campidoglio, Paolo Gramiccia, e i responsabili della Tenuta.





«Con molto piacere - continuano De Priamo e De Micheli - abbiamo potuto apprendere dai responsabili della Tenuta della imminente riapertura del punto vendita dei prodotti biologici presso la struttura e della programmazione di importanti iniziative per la promozione nelle scuole, di concerto con l’assessorato alle Politiche Educative e Scolastiche, di questa realtà. Inoltre abbiamo registrato la disponibilità del Direttore Gramiccia di dar seguito alla nostra richiesta di attivarsi per utilizzare come ammendante il compost biologico certificato prodotto nell'impianto Ama di Maccarese».





«Pur conoscendo le problematiche inerenti alla definizione del nuovo bilancio comunale - concludono - auspichiamo in un progetto di rilancio delle due tenute agricole gestite dal Comune, Castel di Guido e Tenuta del Cavaliere, che partendo da un iniziale investimento per la messa in sicurezza dei macchinari lavorativi delle strutture, consenta sia il pieno risanamento economico di queste strutture per anni dimenticate dalle precedenti amministrazioni comunali che la promozione della cultura della biodiversità e di prodotti agricoli a chilometro zero».





Roma, 19 maggio 2010.



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it