HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


AREE VERDI, DE PRIAMO (PDL): «BANDO PRESIDIO CONTRO LA CARTELLONISTICA ABUSIVA»

04/08/2010

AREE VERDI, DE PRIAMO (PDL): «BANDO PRESIDIO CONTRO LA CARTELLONISTICA ABUSIVA»



«Voglio rassicurare il collega De Luca sul fatto che il bando sull’adozione delle aree verdi, presentato ieri insieme al sindaco Alemanno e all’assessore De Lillo, oltre a rappresentare una importante innovazione nella gestione del verde pubblico cittadino grazie al coinvolgimento dei cittadini, delle imprese, del volontariato e dell’associazionismo nella manutenzione del patrimonio verde in un’ottica di sussidiarietà, rappresenta un ulteriore presidio contro la cartellonistica abusiva, contro la quale potranno intervenire anche i privati in virtù dell’accordo con l’Amministrazione comunale».



È quanto dichiara in una nota il presidente della Commissione Ambiente del Comune di Roma, Andrea De Priamo.



«Ci tengo poi a ricordare – spiega De Priamo – che le targhe sponsor che verranno collocate nelle aree verdi “adottate” saranno di tipo istituzionale, recante il logo del Comune di Roma, e di dimensioni correlate alla grandezza del sito, con una misura massima di 160cm per 100cm per le aree superiori agli 800mq e fino ai 1500mq. In ogni caso sarà compito del Dipartimento Ambiente e della Polizia Municipale sorvegliare e vigilare sulla gestione delle aree e il rispetto del contratto di sponsorizzazione, sanzionando eventuali abusi».



«Infine, così come ricordato dall’Assessore De Lillo – aggiunge De Priamo – sottolineo che il bando prevede l’avvio della fase pilota nel Municipio Centro Storico per poi estendersi progressivamente anche alle periferie della Città, per estendere a tutto il territorio cittadino un modello già risultato vincente in tante città europee e italiane».



Roma, 4 agosto 2010.

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it