HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


ROMA; DECORO, DE PRIAMO (PDL): «AVVIATA RIVOLUZIONE PER CAMBIARE VOLTO DELLA CITTA’»

05/11/2010

ROMA; DECORO, DE PRIAMO (PDL):
«AVVIATA RIVOLUZIONE PER CAMBIARE VOLTO DELLA CITTA’»




«L’istituzione di un Coordinamento per la gestione integrata delle attività di ripristino del decoro urbano, che coinvolgerà tutti gli uffici competenti dell’amministrazione e le aziende capitoline, rappresenta un passo estremamente significativo compiuto dal Campidoglio nella lotta al degrado urbano perché permetterà di diminuire i conflitti di competenze tra gli uffici, che finora hanno organizzato i propri servizi in maniera individuale, e programmare in modo organico e strategico l’attività sul territorio cittadino. Un’azione sinergica, basata sull’ottimizzazione dei singoli servizi, che consentirà interventi più celeri ed efficaci».





Così il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale, Andrea De Priamo, presente oggi alla presentazione del Coordinamento per il Decoro Urbano in Via Decio Mure, nel VI Municipio.





Per il presidente De Priamo: «Grazie al supporto della Polizia Municipale, che metterà in campo due operatori per Municipio dedicati alla risoluzione delle problematiche più urgenti e alla costante verifica del contratto di servizio con le aziende capitoline, nonché dell’Ama, che dedicherà 60 squadre dedicate esclusivamente ad interventi per il decoro e 100 accertatori incaricati di sanzionare i comportamenti contro l’ambiente, l’Amministrazione capitolina imprime una svolta in questo settore, rinnovando il patto con i cittadini siglato in campagna elettorale e confermato in questi due anni e mezzo di consiliatura per una città più pulita, più fruibile e con un alto livello di qualità della vita».





«In questo senso, altrettanto fondamentale – aggiunge De Priamo – ritengo essere Si.De.Ro. (Sistema Integrato Decoro Roma), il piano stipulato dal Dipartimento Ambiente con Ama, che integra il vigente contratto di servizio e impegna l’azienda nell’intensificazione di attività legate al decoro: dalla defissione dei manifesti abusivi alla cancellazione di scritte, passando per la pulizia e la manutenzione delle aiuole fino alla sanificazione e al lavaggio di aree storiche e delle grandi arterie cittadine».





«In buona sostanza – conclude il presidente della Commissione capitolina Ambiente – una vera e propria rivoluzione, diretta a cambiare radicalmente il volto della città dopo decenni di devastante lassismo e incuranza delle precedenti amministrazioni. La Commissione Ambiente di Roma Capitale eserciterà, come di consueto, la propria azione di monitoraggio e di stimolo, al fine di verificare i risultati che questo grande impegno corale voluto dal Sindaco Alemanno andrà certamente a determinare nei prossimi mesi in maniera visibile in tutto il territorio cittadino».




Roma, 5 novembre 2010



[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it