HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


ROMA CAPITALE, PRESENTATE "CINQUE AZIONI PER RIDURRE I RIFIUTI A ROMA"

26/11/2010


ROMA CAPITALE, PRESENTATE "CINQUE AZIONI PER RIDURRE I RIFIUTI A ROMA"



Dall'istallazione di box per la distribuzione di acqua mineralizzata alle Oliimpiadi per la riduzione degli oli da cucina passando attraverso un piano per la progressiva abolizione dei sacchetti di plastica. Questa mattina nell'ambito della conferenza stampa "5 azioni per ridurre i rifiuti a Roma" promossa dall'Associazione"Fare Verde" l' amministrazione Alemanno ha presentato i punti contenuti in una delibera consiliare promossa dalla Commissione Ambiente.



Presenti gli assessori capitolini all'Ambiente e alle Politiche della Famiglia e della Scuola Fabio De Lillo e Laura Marsilio ed il presidente della Commissione Ambiente Andrea De Priamo.



"Grazie ad un accordo con la Regione - ha affermato De Lillo - entro il mese di dicembre il Campidoglio installerÓ 4 box per la distribuzione di acqua depurata e mineralizzata, proseguendo poi a gennaio con l'installazione di altri 4 box. I distributori, collocati in aree pubbliche protette, erogheranno al costo di pochi centesimi 1 litro e mezzo di acqua depurata e migliorata".



Per quanto riguarda invece il progetto delle "Oliimpiadi", giunte quest'anno alla seconda edizione, coinvolgeranno oltre 30mila studenti delle scuole primarie ai quali sarÓ consegnata una tanichetta per la raccolta dell'olio che poi potrÓ essere smaltito in appositi contenitori in 80 plessi scolastici della capitale che hanno aderito all'iniziativa.



"Per quanto riguarda la dismissione dei sacchetti di plastica - ha affermato Andrea De Priamo - stiamo, con il dipartimento Ambiente del Campidoglio insieme ai consorzi di filiera del mondo produttivo per la definizione di un accodo che fissi le date specifiche del piano. L' obiettivo Ŕ quello di arrivare gradualmente alla totale abolizione entro il prossimo anno dei sacchetti plastica".



"Lavoreremo per introdurre il fotovoltaico nelle scuole, - ha detto l' assessore Marsilio - arredi eco-sostenibili e vetture per il trasporto degli alimenti a basso impatto ambientale. Inoltre miglioreremo la raccolta differenziata" E rispondendo all'appello dell'associazione ambientalista 'Fare Verde' per la promozione di pannolini lavabili per bambini, ha aggiunto "stiamo partecipando ad un bando per accedere ad un finanziamento europeo e introdurre pannolini lavabili".



Roma, 26 novembre 2010.

[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it