HOME CONTATTI AGENDA NOTIZIE

NOTIZIE


SHOPPER PLASTICA, DE PRIAMO (PDL): «BENE PRESTIGIACOMO; ROMA AL LAVORO PER MESSA AL BANDO»

22/12/2010

SHOPPER PLASTICA, DE PRIAMO (PDL):
«BENE PRESTIGIACOMO; ROMA AL LAVORO PER MESSA AL BANDO»

«Lo stop del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, all’ennesima proroga per l’utilizzo dei sacchetti di plastica, rappresenta un’ottima notizia per l’Amministrazione capitolina, che già da tempo ha imboccato con decisione la strada della riduzione a monte dei rifiuti nell’ottica di rendere la città all’avanguardia nella sostenibilità ambientale».

Così in una nota il presidente della Commissione Ambiente e Verde pubblico di Roma Capitale, Andrea De Priamo.

«Ricordo – aggiunge il presidente De Priamo - , che nel 2009 l’Assemblea capitolina ha approvato all’unanimità una delibera presentata dal sottoscritto contenente indirizzi per la riduzione della produzione di rifiuti urbani: un provvedimento che ha introdotto le linee guida di Roma Capitale su questa materia, declinate dall’Amministrazione capitolina in alcuni importanti misure, come ad esempio la prevista installazione di box per la distribuzione di acqua mineralizzata e il progetto “Oliimpiadi” per la riduzione degli esausti da cucina».

«Per quanto riguarda i sacchetti di plastica non biodegradabili – conclude De Priamo - sono già allo studio un’ordinanza sindacale e atti di Giunta capitolina, propedeutici alla loro concreta messa al bando in tempi brevi. Un elemento che, unitamente ai provvedimenti contro il degrado e alla nuova organizzazione del decoro urbano, siamo certi contribuirà a rendere Roma una città più attenta alla riduzione degli sprechi e alla lotta di ogni forma di inquinamento ambientale».

Roma, 22 dicembre 2010.


[torna alla sezione notizie]

 

IL POLITICO

SITI CONSIGLIATI

Andrea De Priamo
info@andreadepriamo.it